I materassi a molle insacchettate

 

Sono costituiti da molle racchiuse ognuna in un sacchetto, che agiscono indipendentemente l’una dall’altra sorreggendo delicatamente il corpo ed adeguandosi

ad ogni suo più lieve movimento.

Quando ci distendiamo sul materasso a molle indipendenti, si abbassano in primis solo le molle che ricevono una pressione senza sollecitare le altre.

 

Il molleggio, costituito da molle a diversa portanza per rispettare i diversi carichi pressori del corpo, è racchiuso in una boxatura adeguata.

I materassi a molle indipendenti sono ideali per chi desidera dormire su un materasso privo di elementi rigidi e dalle spiccate caratteristiche ergonomiche che lo portano ad adeguarsi al corpo e non viceversa.

Le spirali all’interno degli involucri non sono in alcun modo legate tra loro ma sono i sacchetti stessi ad esser incollati tra loro.

Questo permette l’annullamento della resistenza alla compressione delle spirali singole.

Si deforma l’involucro senza alcuna reazione della molla.

 

L’indipendenza delle spirali garantisce un molleggio mirato là dove la pressione è maggiore o minore senza il

coinvolgimento dell’intera struttura metallica.

 

È sicuramente il tipo di materasso con maggiore tecnologia dentro. Le molle sono racchiuse in un sacchetto di tessuto tecnico resistente all’usura nel tempo (nei materassi di qualità), sono silenziose, protette e isolate, agiscono indipendentemente l’una dall’altra alle sollecitazioni del peso e si adattano perfettamente alla morfologia del corpo in considerazione dei singoli punti di pressione cui vengono sottoposte.

Analogamente alle molle Bonnel, l’interno di questo molleggio è praticamente una camera d’aria che i vari sacchetti creano all’interno del materasso.

L’estrema elasticità e la camera d’aria interna permettono un’eccezionale ricircolo dell’aria che porta ad un prodotto sempre asciutto anche in casi di forte sudorazione e durante le stagioni calde.

È ideale per chi desidera dormire su un materasso sostenuto ma dalle spiccate caratteristiche ergonomiche che lo portano ad adeguarsi alla forma e movimenti del corpo. Allevia inoltre la pressione migliorando la circolazione sanguigna.