Perché sostituire il materasso?

 

Per dormire meglio e più a lungo!

(e più sani…)

Un individuo medio passa un terzo della sua vita sdraiato sul materasso.

Cioè circa il 30% della nostra vita è trascorso a letto. Dormire e riposare è una cosa tanto scontata che raramente ci pensiamo seriamente. Infatti quando decidiamo di sostituirlo siamo spesso portati a pensare che siano trascorsi pochi anni da quando lo abbiamo sostituito l’ultima volta, mentre nella media ne sono trascorsi 12, 15 o anche d più.

Un materasso di buona qualità ha una vita media di 8/10 anni. Ma come possiamo capire ogni quanto tempo si deve cambiare il materasso?

I primi segnali ce li dà il nostro corpo, si inizia a dormire male. Si dorme certo, ma non si riposa e quindi ci alziamo stanchi, con il mal di schiena, con le mani intorpidite o peggio ancora dopo aver passato la nottata a cambiare posizione.